Top Local Places

Bresso Basket

VIA VILLORESI 61, Bresso, Italy
Sports Club
advertisement

Description

ad

La pagina è a disposizione per qualsiasi informazione,avviso,commento,foto e video riguardante l'attività della società stessa  

RECENT FACEBOOK POSTS

facebook.com

Inizia con il piede giusto il cammino della Promozione in questo 2018. Netta vittoria contro Gerardiana,che ci era davanti in classifica,pur nelle ormai croniche difficoltà di formazione. Ottimo avvio,9-3 il parziale,poi blackout in attacco e controparziale ospite di 10-0,al 10' vantaggio esterno 16-14. Secondo quarto equilibrato nella prima metà,poi la difesa chiude la via del canestro ai monzesi e si va al riposo lungo sul 34-26. Al rientro in campo primo tentativo di allungo con vantaggio in doppia cifra,rintuzzato però dagli ospiti che solo nel finale di periodo cedono qualcosa per un parziale al 30' che dice 57-46. L'ultimo quarto inizia con i tentativi di Gerardiana di rientrare in partita ben controllati dai padroni di casa che nel finale dilagano fino al +18 del 40',per un 76-58 convincente. Mercoledì sera 21.30 si replica a Bresso contro ACLI Goss Bollate,altra squadra che ci sta davanti in classifica,servirà un'ottima prestazione per portare a casa i due punti contro una squadra più grossa e più esperta.Proviamoci!!!

facebook.com

Questo week-end ricominciano tutti i nostri campionati giovanili : 🏀💙🏀 SABATO 13 GENNAIO : U 14 Pgs ore 17.00 BRESSO BASKET vs Basket Tigers 70 - 46 U16 ore 17.30 Nervianese Basket vs BRESSO BASKET 105 - 38 U 13 ore 18.30 Basket Melzo vs BRESSO BASKET 29 - 94 1* Divisione ore 20.30 Basket Brusuglio - BRESSO BASKET L46 - 45 DOMENICA 14 GENNAIO : U 14 ore 11.30 BRESSO BASKET vs Forti e Liberi 62 - 87 ESORDIENTI 2006 ore 16.00 SPORTLANDIA BRESSO vs Goss Bollate 79 - 32 PROMOZIONE ore 18.30 BRESSO BASKET vs Gerardiana Monza 76 - 58 Forza BRESSOOO !!! 🏀💙🏀💙🏀💙🏀💙🏀💙🏀💙🏀💙🏀💙🏀

facebook.com

Buon 2018 e buon basket a tutti voi!

facebook.com

Con questi bisogna fare un gemellaggio!!!!!!!!!

facebook.com

Auguro a tutti gli atleti,allenatori,dirigenti,sostenitori e sponsor della Bresso Basket un sereno Natale ed un 2018 in cui possano ottenere quanto si aspettano e desiderano.

facebook.com

La prima parte di stagione della Promozione,quella riguardante il 2017,si chiude con un salomonico bilancio 6v. e 6p. Non esaltante,perchè nonostante le numerose assenze che hanno caratterizzato questo inizio di stagione,mancano alla classifica almeno un paio di vittorie lasciate sul campo per nostri. Non così ieri sera,a Monza contro Sanfru Basket,dove la sconfitta 61-64 è arrivata in modo immeritato o,più precisamente,non solo per la qualità dell'avversario. I monzesi,con Flego,Perego e Belotti,sono squadra difficile da affrontare per l'esperienza che mettono in campo,unita ad indubbie capacità tecniche. Ciò nonostante la partita è stata sempre in equilibrio,13 pari al 9',poi un parziale di 0-7,si condanna a rincorrere sul 13-20 della fine primo periodo. Approfittiamo,seppur non completamente,del quintetto senza i big schierato nel secondo quarto dai padroni di casa per passare in vantaggio sul 29-27,parziale 16-7,alla fine del primo tempo. Nel 3° quarto la gara si mantiene in equilibrio ed al 30° abbiamo un +4 da difendere,17-15 il parziale del periodo,in cui Sanfru capitalizza con 11/12 i continui viaggi in lunetta. Ultimo quarto ancora punto a punto,poi un mini break ci da il massimo vantaggio,+6 sul 55-49,appena oltre la metà del periodo. Poi subiamo la reazione dei loro giocatori di maggior classe ed esperienza,che mandano in confusione uno dei due direttori di gara ottenendo ancora una serie infinita di fischi a favore e conseguenti tiri liberi che decidono la partita,complice anche un tecnico alla panchina a 47" dal termine,per proteste su un fallo molto ma molto dubbio(eufemismo)fischiato a favore di Flego. Finisce così,61-64,con l'ultimo tiro da 3 che non va nemmeno vicino al bersaglio.

facebook.com

Ma chi ce l'ha un coach così,in 1a Divisione poi!!!!Grande Jngo!

facebook.com

Difficile dare un senso compiuto alla sconfitta di ieri sera sul campo di Sovico per la nostra Promozione,68-73 il finale. Ci presentiamo praticamente senza un potenziale quintetto base,a Casati,Archi e Biase,si aggiungono:Bocci,il nostro miglior realizzatore,che non ha recuperato dall'infortunio di Carugate e Maraldi che si scaviglia in riscaldamento. Come conseguenza,ma non come scusante,entriamo in campo con i musi lunghi e tristi,da predestinati alla sconfitta. Il risultato del 1° quarto ne è la conferma,10-23 al 10',frutto di enorme fatica contro la difesa schierata e di una difesa inesistente. Nel 2° periodo il primo tentativo di reazione va a vuoto perchè,a fronte di una ritrovata pericolosità offensiva,subiamo canestri facili che annullano i parziali positivi faticosamente costruiti,il 21-22 di parziale,ci manda al riposo sul 31-45. Al rientro in campo,nonostante una maggiore applicazione difensiva,il trend è il medesimo parziali e controparziali mantengono praticamente inalterato lo svantaggio,solo nella 2a metà del terzo periodo lo sforzo profuso inizia a dare qualche frutto,un parziale di 16-6 ci rimette in partita sul 55-61 al 30' Nell'ultimo quarto la squadra dà tutto quello che ha e può,anche se la fatica inizia a farsi sentire ed i falli a pesare,a 19" dal termine arriviamo a -4 sul 72-68,ma non c'è più tempo per compiere quella che sarebbe stata un'impresa. Così il bicchiere da una parte è mezzo vuoto,per il risultato ed i rimpianti per l'inizio da zombies,e dall'altra mezzo pieno,per l'orgogliosa reazione del 2° tempo. Mi astengo dal fare previsioni sul recupero degli assenti,ma Mercoledì 23,in via Villoresi alle 21.30,in casa vs. Forti&Liberi bisogna tornare a vincere.

facebook.com

Se lo ha fatto il C.T. della Svezia,vuoi che non lo possiamo fare anche noi?

facebook.com

facebook.com

Buona vittoria della Promozione,65-51,ieri sera sul campo di Carugate. Nonostante le solite assenze,che ormai non fanno più notizia,la squadra si è espressa su buoni livelli di gioco,sopratutto nel 1° tempo,terminato 36-17. In avvio di partita il primo strappo lo danno alcune accelerazioni di Pizio ed un buon lavoro difensivo e sul tagliafuori nella zona messa in campo da coach Corrado,al 10' il parziale è 20-11. Nel 2° periodo la difesa costringe l'avversario a soli 2 canestri dal campo ed anche se il tiro da 3 non funziona granchè il vantaggio aumenta con il parziale di 16-6,che ci manda al riposo sul +19,del 36-17 già citato. Al rientro in campo le cose sembrano poter proseguire con lo stesso trend,ma un infortunio a Bocci dopo qualche minuto costringe Bresso a qualche rotazione non usuale e la difesa individuale,a cui siamo passati dopo l'intervallo,concede qualcosa di troppo ai padroni di casa che si aggiudicano il parziale per 22-17,riducendo le distanze al -14,39-53,al 30' Ultimo quarto in controllo del punteggio,cercando di frenare l'estremo tentativo di Carugate di rientrare in partita,nonostante qualche errore banale nelle scelte offensive,il parziale di 12-12 suggella il 65-51 finale. Giovedì serra speriamo di replicare,ancora in trasferta a Sovico,sperando di recuperare gli acciaccati.

facebook.com

facebook.com

Recommended Before and After transformation