Top Local Places

Tecnoflorence Tecnoprato Acquacalor

Via Del Palagetto, 16, Florence, Italy
Professional services
ad

Description

Servizi di Manutenzione e Riparazione su Impianti di Climatizzazione Invernale ed Estiva  I Centri Assistenza Tecnici Tecnoflorence, Tecnoprato e Acquacalor offrono servizi di Assistenza Multimarchio per:

Caldaie e gas e Biomassa.
Stufe a gas e Biomassa. Climatizzatori e Sistemi di trattamento e ricambio dell'aria. Sistemi di trattamento e depurazione dell'acqua. Scaldaacqua a gas e in pompa di calore. Piani cottura ed elettrodomestici. Solare termico.

La professionalità del nostro personale e gli elevati standard qualitativi aziendali hanno permesso al nostro network di centri assistenza di essere autorizzati dai maggiori produttori di apparecchi.

Opening Hours

lunedì
09:00 - 12:00, 15:00 - 18:00
martedì
09:00 - 12:00, 15:00 - 18:00
mercoledì
09:00 - 12:00, 15:00 - 18:00
giovedì
09:00 - 12:00, 15:00 - 18:00
venerdì
09:00 - 12:00, 15:00 - 18:00
sabato
09:00 - 12:00, 15:00 - 18:00

RECENT FACEBOOK POSTS

facebook.com

Photos from Tecnoflorence Tecnoprato Acquacalor's post

QUANDO SI PARLA DI IMPIANTO TERMICO? Si parla di impianto termico quando all’interno di un’immobile è presente o un generatore di calore per il riscaldamento degli ambienti con potenza >= 10Kw o un generatore di raffrescamento degli ambienti con potenza >= 12Kw o entrambe. Non appena si verifica una delle due condizioni sopra riportate devono essere effettuate: • le verifiche di efficienza energetica agli apparecchi che hanno generato la condizione di impianto termico. • la manutenzione a tutti gli apparecchi che contribuiscono alla climatizzazione estiva o invernale dell’immobile. • le verifiche di sicurezza e idoneità di tutte le restanti parti dell’impianto.

Photos from Tecnoflorence Tecnoprato Acquacalor's post
facebook.com

Photos from Tecnoflorence Tecnoprato Acquacalor's post

IO CHE SONO IL PROPRIETARIO COSA C’ENTRO SE L’INQUILINO NON FA LA MANUTENZIONE ? Con l’entrata in vigore del DPR 74 2013 sono cambiate le responsabilità. Non si parla più di manutenzione della caldaia ma si parla di sicurezza ed igiene degli impianti termici nella loro totalità. Tutto questo per garantire sicurezza e salute agli occupanti dell’immobile e ai vicini di casa. L’occupante è responsabile della conduzione dell’impianto mentre Il proprietario è responsabile della sicurezza e quindi di comunicare a l’occupante quali sono le operazioni di manutenzione ordinaria da compiere ed ha il compito di vigilare affinché esse vengano eseguite. Tutto questo vuole dire che se l’inquilino non fa eseguire o fa eseguire parzialmente o non correttamente le verifiche di sicurezza le responsabilità civili e penali ricadono anche sul proprietario dell’immobile e su l’amministratore di condominio.

Photos from Tecnoflorence Tecnoprato Acquacalor's post
facebook.com

Photos from Tecnoflorence Tecnoprato Acquacalor's post

GARANTIRE LA SICUREZZA PRIMA DI TUTTO E’ compito del manutentore effettuare le verifiche di sicurezza con strumenti certificati, tarati tutti gli anni con rilascio della stampa che ne attesti l’esito positivo. Non esiste più la sola manutenzione/pulizia della caldaia ma esistono la verifica di sicurezza dell’impianto termico in esercizio e la verifica di efficienza energetica. Nella verifica di sicurezza devono essere effettuati : o La verifica di rispondenza dell’impianto alle norme di sicurezza attualmente in vigore (per garantirle la sicurezza). o Il tagliando della caldaia (per garantire l’efficienza nel tempo e se abbinata alla sostituzione dei componenti più soggetti ad usura e deterioramento per garantire l’affidabilità) o La prova di tenuta dell’impianto gas (per garantire che l’impianto non abbia perite di gas pericolose) o La prova di monossido di carbonio in ambiente (per garantire che il sistema caldaia canna fumaria non riversi in ambiente il monossido di carbonio e vi sia pericolo per persone e animali ) o La verifica di efficienza di ventilazione dei locali (per garantire che gli ambienti di installazione non vadano in carenza di ossigeno e non siano pericolosi per chi vi soggiorna)

Photos from Tecnoflorence Tecnoprato Acquacalor's post
facebook.com

Timeline Photos

HO SENTITO CHE CI SONO STATE DELLE NOVITA’ SONO CAMBIATE DELLE COSE E’ VERO? Si, il 15/10/14 è entrato in vigore il D.P.R 74 2013, norma che stabilisce nuove regole per la conduzione e manutenzione degli impianti per la climatizzazione estiva ed invernale degli immobili. Sono aumentate le sanzioni amministrative e sono entrate in vigore responsabilità penali per chi è coinvolto nella conduzione e manutenzione degli impianti di riscaldamento e di raffrescamento. E’ diventato fondamentale affidare le operazioni di manutenzione ad un’azienda seria in possesso di tutti i requisiti di legge per operare E’ compito dell’occupante la selezione del manutentore e vegliare affinché esegua tutte le operazioni di sicurezza indicate dal proprietario. E’ compito del proprietario vigilare affinché l’occupante mantenga sicuro nel tempo l’impianto termico eseguendo le operazioni di manutenzione che gli ha indicato. E’ compito dell’amministratore verificare che siano state rispettate tutte le norme di sicurezza all'interno dei singoli appartamenti.

Timeline Photos
facebook.com

Photos from Tecnoflorence Tecnoprato Acquacalor's post

LEGGE n. 90/2013: Nuova Definizione di Impianto Termico "impianto tecnologico destinato ai servizi di climatizzazione invernale o estiva degli ambienti, con o senza produzione di acqua calda sanitaria (ACS), INDIPENDENTEMENTE dal vettore energetico utilizzato, comprendente eventuali sistemi di PRODUZIONE, DISTRIBUZIONE e UTILIZZAZIONE del calore nonché gli organi di REGOLARIZZAZIONE e CONTROLLO.

Photos from Tecnoflorence Tecnoprato Acquacalor's post
facebook.com

Timeline Photos

Oggi Apriamo un CAPITOLO IMPORTANTE NUOVO REGOLAMENTO REGIONALE DPGR N. 25/R IN MATERIA DI IMPIANTI TERMICI - FIRENZE, 19 Aprile 2015 Normativa di Riferimento: EFFICIENZA ENERGETICA

Timeline Photos
facebook.com

Photos from Tecnoflorence Tecnoprato Acquacalor's post

RAPIDITA' E QUALITA' DI INTERVENTO La corretta scelta di un CAT dovrebbe essere fatta in base a criteri quali: Servizio Clienti con Call Center Dedicato e prima Assistenza Tecnica Telefonica Rapidità di intervento per le riparazioni (noi interveniamo nel 90% dei casi entro 8 ore lavorative e nel periodo invernale siamo aperti anche di sabato) Qualità Tecnica (il 95% dei nostri interventi è risolutivo al primo intervento). Modalità di esecuzione della verifiche annuali (noi effettuiamo oltre al tagliando dell’apparecchio tutta una serie di controlli certificati per garantirle la massima sicurezza) Garanzie sulla esecuzione degli interventi (3 mesi sulle riparazioni, 2 mesi sul tagliando annuale e 1 anno sui ricambi) Tipologie Abbonamenti e Programmi di manutenzione (aderendovi otterrà sconti servizi maggiori)

Photos from Tecnoflorence Tecnoprato Acquacalor's post
facebook.com

Photos from Tecnoflorence Tecnoprato Acquacalor's post

NETWORK CAT La professionalità del nostro personale e gli elevati standard qualitativi aziendali hanno permesso al nostro network di CENTRI ASSISTENZA TECNICA di essere autorizzati dai maggiori produttori e apparecchi.

Photos from Tecnoflorence Tecnoprato Acquacalor's post
facebook.com

Timeline Photos

ASSISTENZA TECNICA AUTORIZZATA MULTIPRODOTTO Caldaie a gas e Biomassa. Stufe a gas e Biomassa. Climatizzatori e Sistemi di trattamento e ricambio dell'aria. Sistemi di trattamento e depurazione dell'acqua. Scaldacqua a gas e in pompa di calore. Piani cottura ed elettrodomestici. Solare termico.

Timeline Photos
facebook.com